Realizato da

Pubblicato il

zsh

shell

bash

scripting


Ciao a tutti e benvenuti in questo post dove vi parlerò di cosa sia la shell ZSH e quali sono le sue funzionalità più utili nella programmazione.

Se anche voi fate parte di quello strano mondo della programmazione, la shell è uno dei vostri migliori amici. Ma come forse avete notato, la shell può avere i suoi problemi soprattutto se consideriamo l’efficienza delle sue operazioni più comuni. Per esempio quante volte vi è capitato di utilizzare il tasto TAB per cambiare directory, per poi accorgervi di aver commesso un errore nel digitare il nome della directory? Non sarebbe bello se la nostra shell facesse uno sforzo in più per venirci incontro? 

Ecco dove entra in gioco ZSH. 

ZSH è una Shell estesa con varie funzionalità extra, in particolare andremo a vedere una versione di ZSH chiamata oh my zsh, che è di gran lunga la versione più popolare.

Cominciamo con la mia funzionalità preferita di oh my ZSH: L’auto suggeritore.

Funzionalità ZSH: Auto suggeritore


Uno dei comandi più comunemente utilizzati nel nostro terminal è sicuramente il comando: cd

Vediamo come l’auto suggeritore ci aiuta nel cambiare directory più velocemente.

Come prima cosa vediamo come visualizzare una lista di tutte le directory a cui possiamo accedere. 

Se inseriamo il comando cd seguito dal tasto TAB, ZSH ci mostrerà una lista completa di tutte le directory direttamente collegate alla nostra directory.

introduzione alle funzionalità di zsh: come diventare un programmatore pi`¨veloce

Funzionalità ZSH: Auto correttore

Inoltre se vogliamo cambiare in una directory con un nome che comincia per lettera maiuscola, ma siamo troppo pigri per premere SHIFT (lo siamo tutti), basta inserire l’inizio della parola in minuscolo, premere TAB, l’auto correttore capirà a quale directory ci riferiamo. 

Lo stesso procedimento vale anche per quanto riguarda gli errori di battitura.

Funzionalità ZSH: Cronologia dei comandi usati

Dovete eseguire un comando che avete eseguito ieri ma non ricordate i suoi dettagli? Nessun problema, con ZSH potete semplicemente inserire le prime lettere del comando, e poi premere il tasto “SU” (Freccia in alto ). Quando digitiamo il tasto ↑, ci verrà mostrato l’ultimo comando eseguite che corrisponde alle prime lettere inserite. Per vedere il penultimo comando utilizzato, possiamo premere di nuovo ↑, e cosi via.

Funzionalità ZSH: Lista di processi da ‘Killare’

Solitamente se volgiamo eseguire un kill su un processo specifico dobbiamo prima listare tutti i processi e poi cercare il suo pid. Con ZSH è molto più semplice: Se vogliamo terminare un processo di cui conosciamo il nome (per esempio ruby), possiamo inserire il comando kill seguito da le prime lettere del processo e poi TAB, e ZSH ci mostrerà una lista completa di processi che corrispondono alle lettere inserite. 

che cos'è zsh e quali sono le sue funzionalità

Funzionalità ZSH: Aiuto con Git

Quando entriamo in una directory che contiene una repo Git, ZSH ci mostrerà i dettagli di questa repo come: Nome del branch, status dei commit, status dei cambiamenti di codice, etc.  

zsh introduzione e cos'è: Zsh con git


Funzionalità ZSH: vim per modificare comandi troppo lunghi

Vi capita mai di dover modificare un comando molto lungo e vi trovate a sprecare molto tempo nel traversare il codice? Con ZSH potete semplicemente aprire il comando in vim e fare le vostre modifiche da lì. 


Per aprire il comando in vim: 

  1. Digitare il comando nel terminal (senza premere invio)
  2. Premere Ctrl + x
  3. Premere Ctrl + e
  4. Fare le modifiche, salvare ed uscire (esc, :x)

Per ora queste sono le funzionalità di cui vi volevo parlare di ZSH. Ovviamente ce ne sono molte altre, e se volete potete esplorarle da soli. 

Presto pubblicherò una guida su come installare ZSH su Mac e Windows, quindi rimanete aggiornati :)

Ci vediamo alla prossima :)